You are here
Home > Abbigliamento > Scarpe ortopediche: le marche che (non) rinunciano allo stile

Scarpe ortopediche: le marche che (non) rinunciano allo stile

Quando si subisce un trauma ai piedi o si deve portare l’ingessatura, camminare diventa più difficile. In alcuni casi si soffre di una patologia permanente che rende ladeambulazione meno facile rispetto alle persone sane. Per eliminare la fatica di camminare è importante scegliere una scarpa adatta: in particolare le calzature ortopediche sono progettate per aderire ai piedi in modo confortevole e trasmettere il peso del corpo a terra senza sovraccaricare in modo squilibrato la colonna vertebrale.

Appaiono diverse dalle altre scarpe?

Qualche decennio fa scarpa per ortopedia era sinonimo di calzatura esteticamente non bella da vedere. Oggi tutto ciò non è assolutamente più valido: il design esteriore della scarpa viene progettato per somigliare alle calzature tradizionali. E infatti si trovano, proprio come per le scarpe tradizionali, numerosi colori e rifiniture a scelta.

Come sceglierle?

Esistono parecchi tipi di calzatura, al di là dell’estetica, ciascuno adatto a un disturbo specifico. Se si hanno problemi di salute noti che interferiscono con la deambulazione, un consulto in ortopedia può far luce sul tipo di calzatura medica più adatta al proprio caso.

Altrimenti, se preferiamo acquistare una scarpa molto comoda ma non soffriamo di particolari patologie, allora possiamo scegliere fra i numerosi modelli dicalzature ortopediche pensate per alleggerire le nostre passeggiate. La sagoma che si adatta al piede e la suola studiata per distribuire bene il peso migliorando l’equilibrio e la postura danno grande conforto, specialmente se si è costretti a indossare a lungo la scarpa come tutto il giorno al lavoro.

Alcune marche italiane e straniere di qualità

Un’ottimo riferimento è l’e-shop specializzato Ortomedica, un ecommerce che si occupa esclusivamente della vendita di materiale e attrezzature ortopediche.

Gibaud è un marchio francese abbastanza antico (1890) e presente da numerosi decenni nel nostro Paese. Uno dei punti forza dell’azienda è l’orgoglio di aver contribuito alla “rivoluzione culturale” della “scarpa sana” diffusa in Europa fin dagli anni ’60 e favorita in Italia del boom economico.

Scholl’s è un’azienda fondata a Chicago nel 1906 da un giovane medico ortopedico americano. La filosofia del brand è aver mantenuto sempre un approccio scientifico di ricerca e innovazione nel corso di più di un secolo.

PAVIS è una ditta lombarda nata a metà del secolo scorso come evoluzione di un maglificio d’alta moda operativo negli anni ’40. La distribuzione con il tempo si è diffusa dall’Italia al Canada e agli USA, oltre che al resto d’Europa.

Top