You are here
Home > Dimagrire > Dimagrire col freddo è veramente possibile?

Dimagrire col freddo è veramente possibile?

Il forte desiderio di perdere peso e mantenersi in forma, ormai non più prerogativa delle sole donne, è una delle più grandi ossessioni del nostro tempo e il fatto che la liposuzione, secondo un’indagine dell’Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica, sia stato l’intervento estetico più praticato nel 2012 la dice lunga su quanto appena affermato.

Il grasso in eccesso non piace a nessuno e quando ogni tanto spuntano fuori diete miracolose, attività fisiche innovative o qualche alimento-intruglio dai super poteri, capita spesso che gli irriducibili amanti del dimagrimento, si fa per dire naturalmente, guardino con occhi e cuore carichi di speranza le nuove proposte salva forme, che purtroppo nella maggior parte dei casi sono tutto fuorché accompagnate da studi scientifici.

Alcune volte invece le news pro dimagrimento si rivelano veritiere tanto da essere confermate da importanti studi, come nel caso della perdita di peso legata al calo delle temperature, pertanto ci chiediamo: dimagrire col freddo è veramente possibile?

Secondo alcune ricerche, in particolare due, condotte dal Joslin Diabetes Center di Boston e dal Tenshi College di Sapporo, il freddo è un valido alleato del dimagrimento, poiché il calo delle temperature aiuta l’organismo a bruciare le cellule di grasso bruno, cioè il grasso adiposo che ha il compito, attraverso le sue cellule, di mantenere la temperatura corporea a 37° C. Praticamente per combattere il freddo e riequilibrare la temperatura interna, le aree in cui è sintetizzato il grasso bruno favoriscono la termogenesi che a sua volta induce l’organismo a bruciare i grassi. Ecco perché si consiglia di abbinare agli esercizi fisici praticati nelle calde palestre anche delle salutari camminate al freddo che si rivelano, appunto, utilissime per bruciare calorie ed eliminare le tossine che ristagnano nell’organismo.

Poiché è dimostrato che una buona terapia del freddo può aiutare a perdere peso, se volete veramente snellire la silhouette, evitate di crogiolarvi nel tepore delle vostre case e trovate un modo per stimolare il tessuto adiposo bruno salvaguardando naturalmente la salute. In sintesi tuffarsi in un lago semi ghiacciato non servirà a niente se non a rischiare l’ipotermia, mentre una corsetta o camminata all’aria aperta, magari in mezzo alla neve, o una doccia fredda potrebbero rivelarsi soluzioni vincenti.

Ricordiamo infine che per ottenere effettivi benefici, la terapia del freddo deve essere associata a una dieta equilibrata e a una costante attività aerobica e anaerobica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

19.367 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Top